Un autoesame del seno per la tua consapevolezza 

Per aumentare la consapevolezza del seno, usa gli occhi e le mani per determinare se ci sono cambiamenti nell’aspetto e nella sensazione del tuo seno.

Se noti nuovi cambiamenti al seno, parlane con il tuo medico.

Sebbene la maggior parte dei cambiamenti al seno rilevati durante un autoesame per la consapevolezza del seno abbiano cause benigne, alcuni cambiamenti possono segnalare qualcosa di grave, come il cancro al seno.

La maggior parte delle organizzazioni mediche non include l’autoesame del seno come   parte dello screening per la prevenzione del cancro al seno. Questo perché gli autoesami al seno non hanno dimostrato di essere efficaci nel rilevare il cancro.

Tuttavia, i medici ritengono che sia importante che le donne abbiano familiarità con il proprio seno, quindi comprendono ciò che è normale e segnalano tempestivamente i cambiamenti.

Perchè Viene fatto l’autoesame del seno

Un autoesame del seno che fai per la consapevolezza del seno ti aiuta a capire l’aspetto normale del tuo seno. Se noti un cambiamento nel seno che sembra anormale o se noti che un seno è diverso rispetto all’altro, puoi segnalarlo al tuo medico.

Ci sono molte condizioni che possono causare cambiamenti nel seno, incluso il cancro al seno.

Sebbene la tecnica di autoesame del seno non sia sempre un modo affidabile per rilevare il cancro al seno, un numero significativo di donne riferisce che il primo segno del loro cancro al seno è stato un nuovo nodulo al seno che hanno scoperto da soli. Per questo motivo, i medici raccomandano di conoscere la normale consistenza del seno.